TheMAG your daily dose of creativity: magazine about fashion, design, arts, trends and coolness

Gioielli sostenibili by EABurns | Image courtesy of Stephanie Sian Smith

Gioielli sostenibili by EABurns

05 apr 2012, 12:00 0 Jamie Kuechenmeister

Il mio look preferito per la primavera è una collana vistosa abbinata ad un jeans semplice e una t-shirt. E’ un modo semplice per aggiornare il vostro guardaroba senza doverlo cambiare completamente. Questi pezzi fluo del brand londinese EABurns sono la soluzione perfetta. Adoro le linee geometriche e lo stile rock & roll. Le collane sono costituite da pezzi di cuoio rigenerato che vengono tagliati e verniciati, quindi borchiati e collegati da anelli dorati. Oltre ad essere estremamente chic, i gioielli EABurns ha un rigorosa politica “green”: questo significa che gran parte della linea eco-consapevole è creata con ritagli di pelle trovati a livello locale nel Regno Unito. Il gioiello finito viene anche confezionato in un packaging biodegradabile e riutilizzabile. La designer Lizzie Burns racconta i dettagli della costruzione del suo lavoro sul suo blog, è affascinante vedere le sue ispirazioni e come il gioiello viene assemblato. Mi piace ricordare che ogni collana è realizzata da una persona reale.

Designer: Lizzie Burns | EABurns

Tags: collezione cool creativo design designer geometrico gioielli pelle rock sostenibile

Galleria Post

Gioielli sostenibili by EABurns - thumbnail_1
Gioielli sostenibili by EABurns - thumbnail_2
Gioielli sostenibili by EABurns - thumbnail_3
Gioielli sostenibili by EABurns - thumbnail_4
Gioielli sostenibili by EABurns - thumbnail_5
Gioielli sostenibili by EABurns - thumbnail_6
Gioielli sostenibili by EABurns - thumbnail_7
Gioielli sostenibili by EABurns - thumbnail_8
Gioielli sostenibili by EABurns - thumbnail_9
Gioielli sostenibili by EABurns - thumbnail_10
Gioielli sostenibili by EABurns - thumbnail_11

Commenti

© 2010-2020 THEmag by dWOW Srl P.Iva: IT11896280010 | HOME | ABOUT | SUBMISSION | PUBBLICITA' | JOIN | CONTATTI | ARCHIVIO TAG | DISCLAIMER